Un’analisi per punti (e per adempimenti) del GDPR sulla privacy

August 25, 2017
00:0000:00

Il recente GDPR - Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati - è particolarmente complesso, ma un'analisi per punti essenziali e per adempimenti può rendere chiaro a tutti, e non solo agli esperti, l'impatto che la normativa avrà nel prossimo futuro e quali siano gli adempimenti principali sui quali è già possibile rflettere per individuare percorsi di compliance corretti e fruttuosi.

In questo episodio descrivo il Regolamento, in maniera molto semplice, per punti e per adempimenti essenziali, cercando di "fotografarne" gli aspetti essenziali e più innovativi.

L’educazione civica digitale in dieci regole (non solo di buon senso)

August 18, 2017
00:0000:00

Quando si parla di "Educazione Civica Digtale" non ci si rivolge soltanto ai più giovani, che pure sono i destinatari eletti di tali regole, ma a chiunque sia online e utilizzi oggi gli strumenti tecnologici.

In questo nuovo episodio ragioniamo su dieci regole che, se rispettate. porterebbero sia a una "convivenza online" più serena sia a un livello maggiore di consapevolezza e di protezione per chiunque.

In termini molto semplici, si spera sia di responsabilitzzare l'ascoltatore sia di far sì che simili regole siano "tramandate" e condivise con altre persone per contribuire a migliorare lo stato generale dell'ambiente elettronico che tutti noi frequentiamo oggi per tante ore al giorno.

I crimini informatici dal 1992 al 2017: evoluzione e alcuni spunti di approfondimento

August 11, 2017
00:0000:00

I crimini informatici hanno una lunga storia. Dagli anni Ottanta sino ai giorni nostri, hanno attraversato l'evoluzione tecnologica e hanno sollevato grandi problemi di politica legislativa.

In questo episodio di "Zero Days" analizzo le origini dei computer crimes in Italia e il loro mutamento nel corso degli anni: dalle prime normative del 1992 e del 1993 sino al quadro recente, dove accanto ai reati informatici "in senso stretto" ci sono tanti casi online che richiamano fattispecie "tradizionali".

Il conoscere la storia della "nascita" dei crimini informatici permette di comprendere meglio il quadro presente e futuro.

GDPR e privacy: le definizioni, l’organizzazione e il profilo del rischio

August 4, 2017
00:0000:00

In questo episodio di "Zero Days" inizio a trattare del Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati, che dal prossimo anno sarà oggetto di grande attenzione da parte di tutti gli operatori e che sarà oggetto, in futuro, di altri episodi.

In particolare, suggerisco, nell'analisi, l'attenzione a tre aspetti preliminari: i) il confronto delle definizioni tra il "vecchio" testo del Codice Privacy e il nuovo, ii) l'attenzione alla necessità di riorganizzazione del personale e iii) l'analisi preliminare degli aspetti burocratici e dei nuovi adempimenti necessari.

L'analisi delle definizioni è testimone dell'evoluzione del mondo digitale; la necessità di una (ri)organizzazione del personale porta a unire il tema privacy a quello, più generale, dell'organizzazione aziendale; l'elenco degli adempimenti burocratici (studi, assesment, registri) porta a far comprendere sia l'importanza sostanziale verso l'interno, sia l'importanza formale verso l'esterno e in caso di controllo.