Zero Days

Zero Days header image 1
August 22, 2020  

Pillole di sicurezza #4: I rischi che corrono i minori nell’uso delle tecnologie

La Polizia Postale, sul proprio sito istituzionale, ha pubblicato alcune interessanti indicazioni sull'uso responsabile delle tecnologie da parte dei minori (e sul possibile intervento da parte dei genitori).

In questo podcast illustriamo e commentiamo queste regole, che affontano sia l'aspetto dei comportamenti sia quello, altrettanto importante, della cybersecurity.

October 13, 2017  

Odio online e adolescenti (ma non solo): dieci spunti di riflessione

Il comprendere il livello d'odio attuale, soprattutto tra gli adolescenti, implica anche la necessità di capire l'impatto che le tecnologie hanno sul quadro attuale, soprattutto dei social network.

In questo episodio si riflette su dieci punti, o ambiti, che se affrontati correttamente possono permettere un sensibile miglioramento del quadro o, al contrario, possono consentire di predisporre strumenti di difesa efficaci durante la "vita online".

 

June 2, 2017  

Alle radici del bullismo online: origini, prevenzione, tipicità dei comportamenti e un decalogo per un uso responsabile delle tecnologie

In questo secondo episodio di “Zero Days” Giovanni Ziccardi analizza il tema del bullismo, sia online sia offline, muovendo dalle considerazioni contenute nell'interessante saggio di Anna Oliverio Ferraris “Piccoli bulli e cyberbulli crescono”, pubblicato di recente da BUR / Rizzoli.

Dopo un’analisi del bullismo tradizionale, della sua evoluzione e dei suoi caratteri tipici, si prenderanno in considerazione l’aspetto della prevenzione (in generale) e le connotazioni peculiari del bullismo tecnologico.

Nella parte finale di questo secondo episodio del podcast, accanto ad alcune conclusioni, si delineerà un decalogo per un uso responsabile e sicuro delle nuove tecnologie.

May 27, 2017  

“Dieci secondi per decidere”: i “Facebook Files” e la gestione e rimozione dei contenuti estremi sui social network

In questo primo episodio di "Zero Days" Giovanni Ziccardi analizza i contenuti dei cosiddetti "Facebook Files", quei documenti interni rivelati questo mese da "The Guardian" che illustrano schematicamente le modalità d'azione dei dipendenti di Facebook ("First Responders") che si trovano alle prese con contenuti estremi pubblicati sulla piattaforma.

L'occasione è ideale per ripercorrere la storia della gestione dei contenuti sin dalle origini delle prime piattaforme, i problemi politici che si sono manifestati nel corso degli anni e per svolgere alcune considerazioni sul futuro, e sul delicato rapporto tra libertà di manifestazione del pensiero e tutela delle vittime.

Si è in presenza di uno scontro diretto tra civiltà giuridiche, di pressioni politiche sempre più forti nei confronti delle grandi piattaforme e di un aumento costante dei contenuti d'odio sui social; ciò comporta la necessità di una nuova (pacata) riflessione sulle possibii soluzioni al problema.

Play this podcast on Podbean App